La prima versione del Cuboro destinata alla vendita fu creata nel 1985 con il nome di "Konstrito". 

Dalla mente del suo autore e designer Matthias Etter, Cuboro si sviluppa negli anni in una serie infinita di set offrendo così una costante crescita delle possibilità di gioco grazie all’aggiunta dei nuovi elementi.

Un gioco classico, che riporta i grandi indietro nel tempo, agli anni in cui le partite in riva alla spiaggia con le amate biglie la facevano da padrone. 

Un gioco utile per i più piccoli perché consente di sviluppare il senso della prospettiva, le capacità motorie, il pensiero logico, la concentrazione e la creatività.